Newsletter 1/2015

Formato pdf Logo pdf

Horizon Magazine Logo pdf

In evidenza

images_scadenza

Bando H2020-MSCA-IF-2015
Ambito:
Excellent Science di Horizon 2020
Topic: Marie-Sklodowska-Curie Actions – Individual Fellowships
Scadenza: 10 Settembre 2015
Link: http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/opportunities/h2020/calls/h2020-msca-if-2015.html

L’azione è rivolta a ricercatori esperti [ER] di qualsiasi nazionalità che desiderano presentare un progetto di ricerca presso un’organizzazione di ricerca presso uno Stato Membro UE o Associato.

Per ER si intendono i ricercatori che alla data di scadenza del bando siano in  possesso del dottorato di ricerca  o con almeno 4 anni di esperienza [FTE] dalla data di conseguimento della laurea.

I bandi sono caratterizzati da un approccio bottom-up cioè il ricercatore sceglie liberamente il proprio tema di ricerca.

Sono previste due tipologie di azioni la EF [European Fellowship] e la GF [Global Fellowship].

Nell’ambito delle EF [European Fellowship] il ricercatore si sposta in un’organizzazione situata in uno Stato Membro o Paese Associato per una durata minima di 12 mesi e massima di 24.

Nell’individuazione dei ricercatori deve essere rispettato il criterio della mobilità, ossia in generale, i ricercatori non devono aver risieduto o svolto le loro principali attività di ricerca nel paese UE dell’ organizzazione ospitante per più di 12 mesi alla data di scadenza del bando.

La GF [Global Fellowship] prevede attività di ricerca per un periodo di 12-24 mesi in un’organizzazione di un Paese Terzo per poi obbligatoriamente rientrare per 12 mesi in un’organizzazione di un Stato  Membro o Paese Associato.

La regola della mobilità si applica esclusivamente per il Paese Terzo.

Il contributo comunitario prevede il finanziamento del contratto di lavoro per l’ER e un contributo forfettario gestito dalla Host Organization a copertura dei costi di ricerca e management:

H2020-MSCA-IF-2015

Italia

Premio Sapio per la ricerca e l’innovazione – XV edizione
Scadenza: 14 Novembre 2015
Link: http://www.premiosapio.it/2011/pagine/home.php

E’ ormai giunto alla sua XV edizione il Premio Sapio per la Ricerca e l’Innovazione, evento scientifico volto a premiare ricercatori e studiosi che hanno apportato concreti risultati nel territorio della Repubblica Italiana.Quest’anno verranno assegnati quattro premi, ciascuno del valore di € 15.000 per contributi alla ricerca conseguiti nel periodo 01/01/2012-30/04/2015 in una delle seguenti categorie:

Premio Sapio Junior: destinato esclusivamente a lavori di ricerca svolti da studiosi e/o ricercatori di età inferiore ai 30 anni [compiuti o da compiersi entro il 31/12/2015];

Premio Sapio Ricerca: destinato a lavori di ricerca svolti da ricercatori e studiosi di qualsiasi età;

Premio Sapio Innovazione: riservato a tutti coloro, di qualsiasi età, che sperimentando o applicando nuovi metodi, processi, tecnologie, sistemi hanno determinato innovazione;

Premio Sapio Sicurezza: destinato a lavori di ricerca svolti da qualsiasi persona fisica, di qualsiasi età, che si sia distinta in attività volte a garantire le tematiche della sicurezza nell’ambito della crioconservazione.
Nello specifico, tale categoria riguarda l’ambito della sicurezza del materiale, degli operatori, della criobanca in genere; mentre nelle altre categorie sono ammessi tutti gli ambiti di ricerca.

Il Regolamento completo e i moduli di iscrizione sono a disposizione sul sito riportato sopra.

Bando SIR – Scientific Independence of young Researchers
Ambito: Finanziamenti nazionali – MIUR
Programma: SIR – Scientific Independence of Young Researchers
Link: http://sir.miur.it/; www.istruzione.it

Il bando SIR [Scientific Independence of young Researchers] 2014 si è concluso con la pubblicazione dei nominativi dei 144 giovani ricercatori under 40 vincitori.

Sono stati così assegnati gli oltre 53 milioni di euro previsti dal bando per il finanziamento dei progetti vincitori.

Dei 144 progetti approvati, 55 sono relativi al settore delle scienze della vita [LS], 49 al settore della fisica, chimica e ingegneria [PE] e 40 a quello delle scienze umanistiche [SH].

Europa

Europa

Bando H2020-FETOPEN-2014-2015-RIA
Ambito: Excellent Science di Horizon 2020
Topic: Future and Emerging Technologies – Open [RIA]
Scadenza:  29 Settembre 2015
Link: http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/opportunities/h2020/topics/fetopen-ria-2014-2015.html

E’ il 29 settembre 2015 la prossima deadline per la presentazione di proposte di ricerca nell’ambito di  Future and Emerging Technologies [OPEN].

L’azione FET mira al finanziamento di progetti ad elevato potenziale di innovazione, in settori nuovi ed emergenti, in qualsiasi settore disciplinare.

In particolare la FET OPEN si avvale di uno schema con approccio bottom-up finalizzato a sostenere la ricerca collaborativa in fase iniziale in un’ampia gamma di discipline. L’obiettivo principale consiste nel contribuire all’affermazione di scienze e tecnologie radicalmente nuove e non convenzionali e incentivare la partecipazione di nuovi soggetti ad alto potenziale di innovazione [ad es. PMI high-tech, ricercatori emergenti].

Lo schema di finanziamento prevede la copertura del 100% dei costi diretti sui quali sarà riconosciuta la flat rate del 25% per costi indiretti [tranne che per costi di  subcontracting].

Il budget messo a disposizione dalla Commissione Europea per questa scadenza è di 38,5 M€.

Open positions

lavoro

Ricercatore Junior in Fisica sperimentale della materia
Scadenza: 4 Agosto 2015
Link: http://ec.europa.eu/euraxess/index.cfm/jobs/jobDetails/34019389

Il Politecnico di Milano ha indetto una selezione pubblica per l’assunzione di 3 Ricercatori [Junior] a tempo determinato nell’ambito della fisica sperimentale della materia [Codice procedura: 2341/POS_FIS6].

E’ richiesto il dottorato in fisica o in scienze dei materiali o diploma equivalente conseguito da almeno tre anni e specifiche competenze nel campo dei sistemi nanostrutturati, delle superfici e delle interfacce. L’attività riguarderà in particolare lo studio di film ultrasottili di metalli, ossidi e materiali organici.

Il bando di concorso e la relativa documentazione sono reperibili al seguente indirizzo http://www.polimi.it/index.php?id=6196&tx_wfqbe_pi1[ID]=202.

Posizioni lavorative aperte presso European Synchrotron Radiation Facility [ESRF]
Scadenza: 24 Agosto 2015
Link: http://ec.europa.eu/euraxess/index.cfm/jobs/jobDetails/34020767; http://ec.europa.eu/euraxess/index.cfm/jobs/jobDetails/34020765

Presso l’European Synchrotron Radiation Facility [ESRF], Grenoble, Francia, per attività di ricerca con tecniche sperimentali a raggi X molli [ID32 soft X-ray beamline], sono aperte una posizione lavorativa come assegnista di ricerca della durata di 18 mesi, rinnovabile per ulteriori 6-18 mesi, e una posizione come ricercatore esperto a tempo determinato.

Per entrambe è richiesto il dottorato in fisica, chimica o diploma equivalente; per la posizione di assegnista è necessario aver conseguito il titolo di studio da meno di tre anni. L’attività richiede inoltre esperienza nell’utilizzo di strumentazione a raggi X e tecniche sperimentali simili o complementari.

Altre News

Horizon Magazine – EU Research Framework Programmes, 1984 – 2014
Link: http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/en/news/horizon-magazine-eu-research-framework-programmes-1984-2014

Sul sito della Commissione Europea è disponibile la pubblicazione Horizon Magazine, supplemento speciale dedicato al trentesimo anniversario dei Programmi Quadro per la Ricerca e l’Innovazione con una raccolta di testimonianze dal mondo della ricerca per celebrarne, attraverso articoli e interviste ai protagonisti, la storia, l’evoluzione e  alcuni dei maggiori successi ottenuti.

In questi trent’anni i programmi quadro per la ricerca e l’innovazione sono diventati una parte importante della ricerca cooperativa in Europa, crescendo progressivamente in termini di dimensioni, portata e ambizione con la consapevolezza che ricerca, tecnologia e innovazione sono al nucleo dell’economia europea e sono vitali per una società di successo.

REPRISE, Registro digitale del MIUR di esperti scientifici internazionali
Link: https://www.researchitaly.it/fare/opportunita/valutazione-progetti-italiani/

Nasce REPRISE, Register of Expert Peer Reviewers for Italian Scientific Evaluation, il nuovo Registro di esperti scientifici internazionali istituito presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca [MIUR]. Si tratta di un albo interamente digitale, volto ad assicurare la disponibilità dei migliori revisori per le valutazioni tecnico-scientifiche dei progetti di ricerca nei seguenti ambiti: ricerca di base, ricerca industriale competitiva e per lo sviluppo sociale, diffusione della cultura scientifica, valutazione economico-finanziaria e revisione amministrativo-contabile.

Tutti gli interessati possono proporre la loro candidatura al link sopra riportato; non sono previsti termini di scadenza.